Dodicesimo Capitolo del libro Golfo Mistico di Roberto Bonaventura

Elena era distesa sul suo letto. La luce dell’assolato pomeriggio s’intrufolava con discrezione dalle persiane socchiuse. Il condizionatore, impostato sulla funzione deumidificatore, garantiva una frescura naturale. Le lenzuola di raso, blu mirtillo, incorniciavano il suo corpo immobile. I lunghi capelli erano sparpagliati sul cuscino. Gli occhi meravigliosi erano fermi sullo schermo bianco del soffitto. Indossava…

Continua a leggere →

Quinto Capitolo del libro Golfo Mistico di Roberto Bonaventura

La ragazza aveva ventinove anni, capelli castano scuro che, lisci e luminosi, fluivano fino a metà schiena. I suoi grandi occhi, blu, ricordavano il colore del mare della Costiera Amalfitana. Elegante e snella nelle armoniose forme, era ammirata e corteggiata, senza pause, da tutti gli uomini liberi, separati o sposati. Per tutti i suoi colleghi…

Continua a leggere →

Quarto Capitolo del libro Golfo Mistico di Roberto Bonaventura

La temperatura della mattina annunciava un’altra giornata di gran caldo, anche se, nei vicoli della Napoli antica, il sole faceva solo rare e fugaci visite. Rosa si svegliò di soprassalto, madida di sudore, nel suo piccolo locale al pian terreno con accesso diretto sulla strada, che i napoletani chiamano “basso”, in vico Tre Regine. Aveva…

Continua a leggere →